×

Come possiamo aiutarti?

Il Team di John Clutech è sempre a tua disposizione. Se non trovi ciò di cui hai bisogno, contattaci via email a info@clutech.it o vai alla sezione contatti ed inviaci un messaggio! Contatti »

https://www.register.it/siti-web/realizzazione-siti/

Le nuove opportunità per i negozi con il cliente al centro

Da anni ci sono preoccupazioni sul futuro della vendita al dettaglio per lo strapotere dei giganti dell’e-commerce come Amazon o Ebay. Recentemente si è assistito alla chiusure di negozi, al crollo di grandi catene (ad esempio il fallimento del colosso mondiale dei giocattoli, ToysRsu) e alla presunta morte di molti business della old economy. Ma se guardiamo al negozio dal punto di vista del consumatore, potremmo notare che la cosiddetta 'apocalisse’ della vendita tradizionale potrebbe in realtà sottendere ad una rinascita del mondo retail nonché alla rivincita dei piccoli sui grandi brand della distribuzione.

Si tratta di provare a capire meglio il cambiamento in atto, utilizzando gli strumenti che servono a intercettare i segnali e a cogliere tutte le nuove opportunità di questo “Rinascimento Digitale”. Dati, tecnologia e social media stanno rivoluzionato ogni settore e gli imprenditori adesso possono sviluppare relazioni con i propri clienti che solo qualche anno fa erano impensabili.

Grazie a Internet, la vendita tradizionale potrà mettere al centro delle attività il cliente attuale e potenziale, conoscendolo meglio prima e dopo la visita in negozio. Questo renderà più solida la relazione e sarà più facile emergere portando all’attenzione del consumatore le caratteristiche distintive del proprio business.

Proviamo quindi ad elencare quali sono gli “arnesi digitali” indispensabili per dialogare con questo nuovo cliente 4.0.

  1. Dominio Internet. Il domino è l’insegna di un negozio sul Web. È un indirizzo univoco e che ci contraddistingue, composto da una o due parole chiave in grado di portare sul sito web le persone interessate ai servizi che offri. Inoltre, proteggerà il Brand online, evitando che un concorrente possa sfruttarlo al posto nostro.
  2. Email personalizzate. Tutti noi siamo abituati ad utilizzare la mail attraverso servizi gratuiti come Gmail o simili. Questo però non è consigliabile per chi deve sviluppare la propria attività online per 2 motivi:
  3. per mantenere attiva la relazione con il cliente dobbiamo contattarlo per comunicazioni di servizio, promozioni o novità. Perché dovremmo fare con il brand di un altro?

b.Le nostre mail sono analizzate dal fornitore del servizio gratuito per trarre tutte le informazioni possibili sul nostro profilo. Meglio evitare.

  1. Sito Web. Il sito web è il posto in cui si racconti la propria storia, si presentano prodotti e servizi e rafforzi l’affidabilità del proprio lavoro. Tutto quello che dobbiamo fare, è “produrre contenuto di valore”, perché si crei interesse attorno alla nostra attività, generando traffico, fidelizzazione e quindi opportunità di crescita.
  2. Pagina Facebook. Circa un italiano su due, compresi neonati e centenari, usa Facebook, il social network più famoso del mondo. Le persone sono sempre più abituate a condividere esperienze, approfondire e a volte a farsi 4 risate attraverso i social media. Se un’azienda si sforza di far parte del Social Feed dei propri clienti, seguendo le regole del gioco, potrà contare su un’audience sempre più vicina e partecipe.
  3. Whatsapp pro. L’Italia si conferma il Paese del mobile: al terzo posto al mondo per penetrazione di utenti unici di telefonia mobile rispetto alla popolazione (83%). Mettere a disposizione un numero Whatsapp sarà fondamentale per dialogare con i nostri clienti. Da Gennaio di quest’anno è disponibile la versione Business che introduce una serie di funzionalità adatte all’uso lavorativo della piattaforma.
  4. Google My Business: Cercando un ristorante o un parrucchiere con il proprio cellulare sarà capitato di imbattersi in una scheda che segnala quelli più vicini alla nostra posizione. Per gestire queste informazioni, Google mette a disposizione una piattaforma, Google My Business, dove è possibile inserire le foto, gli orari di apertura e chiusura del negozio e chiedere ai clienti di lasciare una recensione. Si tratta di un luogo digitale che aiuta a generare traffico su un luogo fisico, il perfetto connubio tra servizi online e business tradizionale. Inoltre, le attività presenti su Google My Business hanno il doppio delle possibilità di essere considerate affidabili dai consumatori.

7.Google Analytics. Quanti utenti sono entrati su un sito in un dato periodo di tempo e quanti di loro hanno compiuto l'azione richiesta? Quanti di questi contatti sono diventati clienti e porteranno un beneficio futuro all'azienda? Con l'aiuto di questo strumento, è possibile analizzare i dati di traffico e scoprire cosa correggere per far decollare il proprio business.

Adesso non resta altro da fare che decidere se provarci da solo o se affidarsi a degli esperti che ci guideranno nella scelta e nell’utilizzo delle varie soluzioni.

 

Ecco come funziona

Contattaci senza impegno!
I nostri consulenti sono a tua disposizione per seguirti passo passo nella creazione del tuo sito web o del tuo e-commerce. Anche noi investiamo sul tuo progetto per far crescere la Rete e quindi vogliamo portati online nel più breve tempo possibile.

CONTATTA UN NOSTRO CONSULENTE

Compila il form per fissare un appuntamento telefonico con un nostro consulente in maniera totalmente gratuita e senza nessun vincolo. Non te ne pentirai!

RACCONTACI IL TUO PROGETTO

Il tuo consulente dedicato ti intervisterà per capire le tue esigenze, i tuoi gusti e le tue aspettative e ti consiglierà la soluzione più adatta.

REALIZZIAMO PER TE IL SITO O L'E-COMMERCE

Un team di web designer e copywriter professionisti, coordinati dal tuo consulente dedicato, realizzerà il tuo fantastico sito web o e-commerce.

SEI ONLINE IN MEN CHE NON SI DICA

In seguito alla tua approvazione, le tue pagine web saranno online in pochi giorni. E il tuo consulente rimarrà a tua disposizione per tutti i successivi aggiornamenti.

TORNA SU